Con AM INSTRUMENTS il volontariato entra in azienda

AM Instruments, eccellenza italiana che dal 1990 consolida e potenzia relazioni commerciali con le più qualificate aziende internazionali nel settore del controllo della contaminazione, è un’azienda sostenitrice di Associazione NB ormai da tempo; il Managing Director e co-fondatore dell’Azienda con sede operativa a Limbiate (MB), signor Roberto Fossati, è consigliere dell’Associazione ed è proprio lui a stimolare i dipendenti a sostenerla con varie iniziative, in occasione delle festività e con il “Riso del Sorriso”, distribuito tra dipendenti e amici e in occasione di eventi.

RiunioneAMInstrumentsQuest’anno il sostegno di AM Instruments ha compiuto un deciso salto di qualità: per la prima volta i dipendenti dell’azienda hanno allestito direttamente degli stand in occasione della campagna di Pasqua “Cerco un Uovo Amico!”, con ottimi risultati: ben 700 uova distribuite!

«Associazione NB è ormai nel cuore di tutti i dipendenti di AM Instruments – spiegano Elena Restelli, che ha coordinato gli aspetti logistici, e Valeria Sanvito, che ha partecipato attivamente all’iniziativa – e volevamo sostenere in maniera ancora più energica i progetti di ricerca scientifica promossi dall’Associazione; abbiamo quindi deciso di metterci in gioco direttamente».

Gli stand sono stati allestiti a Brugherio (MB), Lissone (MB), Saronno (VA), Bollate (MI), Cesano Maderno (MB), Paderno Dugnano (MI), Nova Milanese (MB).

«Sono stati coinvolti circa 30 dipendenti – conferma Elena Restelli – che hanno vissuto un’esperienza emozionante sotto tutti i punti di vista; tra l’altro per molti è stata l’occasione per conoscere i propri colleghi anche al di fuori del posto di lavoro, in un contesto totalmente diverso. Questo ha permesso il crearsi di rapporti più stretti rispetto a quelli normalmente in atto in ambito lavorativo».

Per molti è stata anche una sfida personale: «Per me è stata un’esperienza nuova – ammette Valeria Sanvito – e la notte precedente non sono riuscita a chiudere occhio! Temevo, e come me anche altri colleghi, di non essere abbastanza coinvolgente, invece all’atto pratico è stato molto naturale instaurare un contatto con i colleghi, ma soprattutto con le persone che si avvicinavano allo stand: la sensazione di essere utile e di aiutare i bambini è stata poi una molla che ci ha fatto superare ogni difficoltà».

L’entusiasmo scaturito da questa iniziativa ha evidenziato subito i suoi benefici: «All’incontro di ringraziamento, che si è tenuto dopo l’iniziativa, con la Presidente di Associazione NB dottoressa Sara Costa e con la Fundraiser Assistant Lella Quinto – spiega ancora Elena Restelli – hanno partecipato più persone di quelle che erano state coinvolte direttamente. Un segnale d’interesse forte, che ci rende orgogliosi e soprattutto ci sprona a fare ancora meglio per il 2020: porteremo in piazza sicuramente ancora più stand, anche perché la Presidente Costa ci lanciato una simpatica “sfida” a fare meglio di quest’anno e noi l’abbiamo colta immediatamente!»

Nella foto la riunione di ringraziamento dei dipendenti di AM Instruments