Torneo degli Angeli: rugby e solidarietà

Giorno degli Angeli 2016

Grande successo per la terza edizione del Torneo benefico Il Giorno degli Angeli”organizzato dalla società Rugby Udine 1928 ASD in ricordo del piccolo Zaccaria Muraro, scomparso nel 2012 a meno di due anni di vita, a causa del Neuroblastoma. Il 10 settembre scorso al Rugby Stadium Otello Gerli a Udine si sono affrontate tre primarie squadre del Campionato Italiano di Eccellenza – Petrarca Rugby Padova, Mogliano Rugby, Rugby San Donà – che hanno risposto con entusiasmo e a titolo gratuito all’appello di Andrea Muraro, ex giocatore, nonché attuale collaboratore della compagine friulana, che ha voluto dedicare questo torneo al figlio Zaccaria e a tutti i bambini che lottano contro la malattia.

«È stato uno spettacolo di sport e solidarietà di altissimo livello - spiega il nostro carissimo sostenitore Andrea Muraro - a cui hanno assistito circa mille spettatori e i Professori Gian Paolo Tonini e Alessandro Quattrone, che hanno parlato dell’Associazione e degli importanti progetti di ricerca in corso».

Per la cronaca, nella prima sfida (si giocava sui 40 minuti) il Mogliano si è imposto per 14-7 sul Petrarca; i patavini si sono poi riscattati superando per 28-14 il San Donà, mentre l’ultima gara tra Marchiol e San Donà si è chiusa sul 14-12. Alla fine, tutti i protagonisti sono stati premiati con una targa ricordo, per sottolineare come la presenza fosse più importante del risultato sportivo. Un grazie anche alla terna arbitrale, che ha devoluto tutto il cachet della giornata alla raccolta fondi.

Appuntamento, al 2017, quando si rinnoverà quello che è ormai diventato un appuntamento fisso con il grande sport e la solidarietà.

Sfoglia la ricca gallery dell’incontro