Dai Carabinieri 100 uova di cioccolato per i bimbi ricoverati alle Scotte

Grazie alla visita dell’Arma dei Carabinieri e dell’Associazione Nazionale Carabinieri, accompagnati da una delegazione dell’Associazione Italiana per la lotta al Neuroblastoma,  alla presenza della presidente Sara Costa, il Dipartimento Materno Infantile dell’Azienda ospedaliero-universitaria Senese ha trascorso una mattinata davvero speciale.
I Carabinieri hanno infatti distribuito, in occasione della Pasqua sempre più vicina, 100 uova di cioccolato “Cerco un Uovo Amico!” ai piccoli pazienti del policlinico Santa Maria alle Scotte e alle loro famiglie.
Una sorpresa inaspettata per i più piccoli e un momento molto importante anche per l’Arma dei Carabinieri e l’ANC da sempre molto attente e sensibili alle famiglie che si trovano ad affrontare le degenze dei loro piccoli all’interno del policlinico delle Scotte.

Un’occasione di duplice generosità da parte dell’Arma e della sua Associazione che in questo modo ha regalato un giorno di allegria ed emozioni ai bambini ricoverati e, allo stesso tempo, scegliendo le uova del “Bambino con l’imbuto”, ha contribuito al progresso della ricerca scientifica sui tumori solidi pediatrici.

Grazie di cuore!

uova_pasqua_carabinieri1_SIENA (2) uova_pasqua_carabinieri1_SIENA (3)

Nella foto: alcune immagini scattate durante la visita della rappresentanza dell’Arma dei Carabinieri, dell’Associazione Italiana Carabinieri e dell’Associazione Italiana per la Lotta al Neuroblastoma al Policlinico Santa Maria alle Scotte