Il Laboratorio della Fondazione nella Torre della Ricerca di Padova

Un nuovo grande passo avanti per la ricerca scientifica sul Neuroblastoma e sui Tumori Cerebrali del bambino è stato fatto. La Fondazione Istituto di Ricerca Pediatrica “Città della Speranza” di Padova e la Fondazione Italiana per la Lotta al Neuroblastoma Onlus hanno unito le forze per fare progredire la ricerca medica su queste gravi malattie infantili.
Da aprile è attivo, nella nuovissima Torre della Ricerca di Padova il Laboratorio della Fondazione Neuroblastoma. La Torre della Ricerca, inaugurata nel giugno 2012, è il primo Istituto di Ricerca dedicato all’oncologia pediatrica e alle malattie infantili, destinata a
diventare il più grande polo europeo di ricerca sulle patologie pediatriche. In questa nuova sede il Laboratorio Neuroblastoma aumenterà la capacità di accogliere ricercatori italiani e stranieri, utilizzando tecnologie avanzate per lo studio del genoma e per comprendere come si sviluppano questi tumori, e attiverà un programma di ricerca per valutare l’impiego di nuovi farmaci per la loro cura.
La firma dell’accordo e l’illustrazione del progetto si sono tenute mercoledì 16 gennaio alle ore 12.00 presso la Sala Comitato del Monte dei Paschi di Siena, in Via S. Margherita,
11 a Milano, alla presenza del Presidente della Associazione NB Sara Costa, del dottor Giovanni Franco Masello, Presidente della Fondazione Istituto di Ricerca Pediatrica Città della Speranza, il dottor Stefano Bellon, Direttore dell’Istituto Ricerca Pediatrica Città della Speranza, il professor Giuseppe Basso, Responsabile dell’UOC Clinica di Oncoematologia Pediatrica di Padova e il professor Gian Paolo Tonini, Direttore del Laboratorio della Fondazione Neuroblastoma.