Cena di beneficenza a Chatillon

Sono tanti gli amici speciali che si stringono attorno alla nostra Associazione, persone generose che scelgono di dedicare tempo ed energie alla nostra buona causa: guarire tutti i bambini ammalati. A tutti loro vanno ogni giorno i nostri ringraziamenti perché senza ciascuno di loro la ricerca non potrebbe andare avanti e dare speranza a tante famiglie.

Oggi vogliamo dedicare un ringraziamento speciale a Filippo Gerard, vice presidente del comitato organizzatore della World Cup di Cogne 2019 e Presidente di ADAVA – Associazione Albergatori e Imprese Turistiche della Valle d’Aosta e alla nostra sostenitrice Vittoria Daghetto, consulente per la comunicazione e marketing per la Coppa del Mondo, che ci ha messo in contatto con lui.

Grazie a Gerard, agli allievi e agli insegnanti della Scuola Alberghiera di Chatillon, fiore all’occhiello della Valle d’Aosta, e  alla Fondazione per la Formazione Professionale Turistica di Chatillon è stata organizzata una magnifica cena di beneficenza dedicata alla ricerca scientifica sul Neuroblastoma.

L’evento si è svolto al ristorante 45° Nord, il Restaurant d’Application della scuola alberghiera, il cui nome deriva dalla latitudine del comune di Châtillon, 45°, 45′N.

Il ristorante è stato creato dagli allievi della 4C dell’Istituto Professionale Regionale Alberghiero di Châtillon grazie al progetto di Simulimpresa, svolto in collaborazione con ADAVA, madrina dell’impresa.

Grazie a tutti, il vostro aiuto è prezioso e fondamentale!

Nella foto gli studenti creatori del Ristorante 45° di Chatillon