Il COMFOTER SPT di Verona dalla parte dei bambini e della ricerca

L’Associazione Neuroblastoma, è stata ospite, lo scorso 9 novembre, del COMFOTER SPT, Comando delle Forze Operative Terrestri di Supporto, con sede a Verona.

In occasione della ricorrenza del 4 novembre festa dell’Unità Nazionale e delle Forze Armate, il Comando ha organizzato, nel Salone d’onore di Palazzo Carli, l’evento musicale Romanza, di cui è stato ospite d’onore e magnifico interprete  il tenore trevigiano Francesco Grollo, accompagnato al pianoforte dal Maestro Antonio Camponogara e al violoncello dal Maestro Simone Tieppo.

La nostra Presidente, dottoressa Sara Costa, che ha presenziato all’evento si è detta commossa ed emozionata per la bellezza e la sensibilità che ha pervaso l’iniziativa.

«Tutti i presenti – sottolinea la Presidente -  hanno dimostrato una grandissima attenzione all’impegno della nostra Associazione e una grande sensibilità verso i nostri bambini e verso i progressi che la ricerca scientifica sta facendo per curare le gravi patologie che li affliggono»

L’iniziativa è stata un’ulteriore conferma dell’attenzione che l’Esercito Italiano riserva alla nostra mission associativa e la grande attenzione verso le tematiche di alto profilo morale e di impegno sociale.

«Ringrazio di cuore il COMFOTER SPT, in particolare il Comandante Gambaretto e l’Esercito Italiano  tutto - prosegue Sara Costa - per l’importante e significativo sostegno che sta dando ai bambini ammalati e alle loro famiglie che alla ricerca scientifica affidano quotidianamente le loro speranze di un futuro roseo e felice. Quello di Verona è stato uno di quei momenti preziosi che danno senso al nostro impegno quotidiano e in questi giorni che precedono il Natale fa davvero bene al cuore».

Guarda la foto gallery dell’evento (clicca qui)