Tanta solidarietà al Circolo Elpis di Genova che ha ospitato un Ironman d’eccezione

Sulla splendida terrazza panoramica del Ristorante Società dei Canottieri Genovesi Elpis si è tenuta la scorsa settimana una serata benefica a sostegno dell’impresa del nostro attivissimo e sportivissimo sostenitore Filippo Minuto.  Minuto sarà infatti protagonista il prossimo agosto della Ironman Triathlon“, una competizione di lunga distanza che consiste nell’effettuare 3.8 km di nuoto, 180 km di bicicletta e una maratona 42.2 km per un totale di 226 km. La partecipazione alla manifestazione sarà naturalmente un’occasione per raccogliere fondi per la Lotta al Neuroblastoma e divulgare la mission associativa. serata-elpis-2017 Giovedì scorso di fonte a tanti amici (oltre 80), dei soci del Circolo Canottieri, di Stefania Savio e della sua meravigliosa famiglia, degli splendidi ragazzi volontari Federica Merulla, Camilla e Cristina Baldini, Filippo ha illustrato l’impresa e le sue finalità. Al suo fianco il dottor Alberto Garaventa, pediatra clinico oncologo presso l’Ospedale G. Gaslini di Genova, nonché socio fondatore dell’Associazione Italiana per la Lotta al Neuroblastoma,  che ha spiegato quanti progressi sono stati fatti negli ultimi anni nella conoscenza del Neuroblastoma e nella ricerca di una cura risolutiva per questa gravissima patologia dell’infanzia. Il dottor Garaventa ha sottolineato come tutti questi passi avanti siano stati possibili grazie all’impegno e alle donazioni ricevute da tanti cari amici e sostenitori che hanno permesso ai ricercatori di proseguire con il proprio lavoro. Un ringraziamento speciale va da parte della nostra Associazione al Circolo Elpis, che ci ha accolto e ospitato, a Stefania e a tutto il suo staff  per essere stati unici, sinceri e speciali.

Nelle foto: dall’alto il dottor Alberto Garaventa e il nostro sostenitore Filippo Minuto; un momento della bellissima serata al Circolo Canottieri