Grazie, grazie, grazie: obiettivo 2017 raggiunto!

Grazie grazie, grazie a chi in questi giorni e durante le festività della recente Pasqua ci è stato vicino e ha collaborato con noi alla realizzazione di un progetto: tenere viva la ricerca in Italia per sconfiggere il Neuroblastoma.

Il tuo sostegno e la tua partecipazione attiva alla campagna “Cerco Un Uovo Amico!” ci permette infatti di garantire il sostegno a 13 ricercatori nei centri di eccellenza che partecipano al “Programma di sviluppo dell’attività clinico-biologica e di ricerca traslazionale” incentrato sulla ricerca di  nuovi farmaci e sul progetto CAR di immunoterapia genetica per la cura del Neuroblastoma, un progetto innovativo che ha come obiettivo lo sviluppo di una terapia immunologica personalizzata capace di stimolare i linfociti del sistema immunitario alla distruzione delle cellule malate.

Supporteremo quindi il settore di ricerca di Istituto G. Gaslini, Istituto San Martino e Università di Genova; INT (Istituto Nazionale Tumori) di Milano; Ospedale Bambino Gesù di Roma; CIBIO (Centro di Biologia Integrata) e Università di Trento; CEINGE – Università di Napoli; IRP Città della Speranza di Padova, dove in due piani dedicati ha sede il laboratorio della stessa Fondazione per la Lotta al Neuroblastoma; Clinica Pediatrica di Catania.

Grazie ai contributi raccolti sosterremo 3 Biologi Senior, 2 Bioinformatici, 1 Ingegnere Informatico, 2 Medici Oncologi Junior,  1 Data manager, 1 Data entry officer, 1 Ricercatore Senior e Biotecnologo medico, 2 Biotecnologi.

Solo insieme potremo dire un giorno #stopneuroblastoma e vedere realizzato il nostro sogno: guarire tutti i bambini.