Importante pubblicazione su Oncotarget

“Identification of GALNT14 as a novel Neuroblastoma predisposition gene” è il titolo del lavoro che sarà pubblicato sulla rivista Oncotarget, importante testata il cui impact factor è 6.6. Autori dello studio alcuni ricercatori eccellenti, molti dei quali sostenuti dalla Fondazione Italiana per la Lotta al Neuroblastoma: Marilena De Mariano, Roberta Gallesio, Marco Chierici, Cesare Furlanello, Massimo Conte, Alberto Garaventa, Michela Croce, Silvano Ferrini, Gian Paolo Tonini, Luca Longo.
«I risultati di questo lavoro – spiega il dottor Luca Longo – indicano la presenza di una mutazione del gene GALNT14 sia nel Neuroblastoma familiare che in quello sporadico. Nonostante tale mutazione sia rara (22% delle famiglie analizzate e circa 1% dei casi sporadici), riteniamo questa un’ulteriore importante informazione per comprendere meglio le basi genetiche della malattia, che è fondamentale per il disegno di nuove terapie. Queste dovranno infatti, come evidenziamo nelle conclusioni del paper, tener conto del background genetico di ogni singolo paziente. L’espressione di questo gene, inoltre, pare essere associata al gene MYCN e soprattutto a una prognosi sfavorevole, in particolare nei casi localizzati e in quelli che recidivano, indipendentemente dall’amplificazione di MYCN».

Nella foto il dottor Luca Longo, tra gli autori della pubblicazione, alla conferenza informativa dell’eccellenza scientifica sul Neuroblastoma