L’Associazione NB al Mercatino di San Nicola

Il Mercatino di San Nicola compie 30 anni e dal 1986 a oggi ha devoluto oltre 600 mila euro a progetti di valore sociale.

L’appuntamento è fissato fino al 23 dicembre in piazza Sarzano a Genova. Oltre 90 stand con musica, tradizione, cibo, comicità, intrattenimento e, soprattutto, solidarietà. Presente con un proprio stand anche l’Associazione Italiana per la Lotta al Neuroblastoma, per il terzo anno consecutivo ospite della celebre manifestazione. I volontari del bambino con l’imbuto saranno in piazza Sarzano il 15, il 16, il 22 e il 23 dicembre.

L’orario del Mercatino è dalle 10 alle 20 circa (per le bancarelle), ma potrebbe prolungarsi per i diversi eventi in programma.

Il Mercatino di San Nicola è un caleidoscopio di espositori, botteghe artigiane e associazioni; propone prodotti di alta qualità e tanto divertimento… ma sempre per una buona causa, avvicinando le persone allo spirito del Natale. Tra le novità di quest’anno lo spazio per nuovi artigiani, attività per bambini e antichi mestieri, dal ceramista all’impagliatore, dalla ricamatrice al burattinaio.

Dopo l’inaugurazione di giovedì 6 dicembre 2018 e il tradizionale corteo storico di venerdì 8 dicembre, la manifestazione riproporrà altri momenti della tradizione come le attesissime sagre: sabato 15 e domenica 16 dicembre tocca ai sapori toscani, con panino al lampredotto, tagliata e fiorentina; sabato 22 dicembre è il turno di Sant’Olcese, con minestrone, e delle frittelle di baccalà, e dei totani fritti, di Fabio Ventriglia. Chiude il calendario delle sagre il Civ Sarzano, con una giornata in cui gli esercenti partecipanti appoggiano, con le proprie attività, il Mercatino di San Nicola.

Una bella occasione per vivere il Natale e dedicarsi agli altri, anche con allegria.

Se a Natale vuoi sostenere l’Associazione Neuroblastoma e le attività di ricerca scientifica che aiutano i bambini a guarire clicca qui!

Nella foto: un momento dell’inaugurazione del Mercatino di San Nicola 2018