Una nuova ricercatrice per il Neuroblastoma

Quest’anno è stata anche la nostra testimonial per la campagna “Cerco Un Uovo Amico!”; in più di un’occasione si è fatta portavoce e promoter delle attività della nostra Associazione per dare una mano da ogni punto di vista alla lotta al Neuroblastoma: la dottoressa Matilde Calderoni è una giovane ricercatrice molto appassionata.

Ci fa quindi molto piacere comunicare ed applaudire il conseguimento della laurea magistrale in biotecnologie medico-farmaceutiche con una tesi dal titolo: “Ruolo biologico di 45A ncRNA nello sviluppo del Neuroblastoma”.

La laurea è stata valutata con un punteggio di 110 e lode e dignità di stampa. Adesso la dottoressa Calderoni proseguirà da novembre con un dottorato di ricerca con il professor Aldo Pagano a Genova.

Nella foto la dottoressa Calderoni discute la tesi