La ricerca guarisce: incontro al Liceo Da Vinci di Gallarate

Parlare di ricerca scientifica, solidarietà e trasparenza.
Sono i temi principali di cui si discuterà martedì 21 maggio al Liceo Scientifico Leonardo Da Vinci di Gallarate.
Un’iniziativa promossa già gli anni scorsi, in collaborazione tra l’Istituto Superiore e la nostra Associazione dal titolo “TUMORI CEREBRALI PEDIATRICI E NEUROBLASTOMA: oggi e domani per guarire i bambini”.

Durante la mattinata studenti e insegnanti potranno conoscere più da vicino, grazie all’intervento di un team di esperti, medici e ricercatori, questa patologia aggressiva e cosa la ricerca sta facendo per sconfiggerla.

Gli argomenti in programma sono sicuramente interessanti per l’intero uditorio e molto differenziati. Sara Costa, presidente dell’Associazione Italiana per la Lotta al Neuroblastoma ONLUS parlerà di “La ricerca medica, il no profit che fa la differenza”; il Professor Aldo Pagano, Biologo molecolare Università degli Studi di Genova, Dipartimento di medicina sperimentale (DIMES) di Genova farà conoscere “Gli svariati occhi del ricercatore”; con l’intervento del Dottor Mirco Ponzoni, U.O.S. Terapie sperimentali in Oncologia, Istituto G. Gaslini di Genova i presenti conosceranno “Storia di un ricercatore: dalla clinica alla medicina” ; ed infine la Dottoressa Loredana Amoroso, Dirigente Medico I livello Dipartimento di Ematologia ed Oncologia Pediatrica Istituto G. Gaslini di Genova, affrobterà il tema “Essere pediatra oggi: uno sguardo al passato… per un futuro innovativo”.

Una lezione particolare quindi in cui approfondire temi diversi e sensibilizzare i giovani a tematiche di attualità e di impegno sociale.

Nella foto da sinistra: la dottoressa Loredana Amoroso, il dottor Mirco Ponzoni e il professor Aldo Pagano, i tre medici ricercatori ospiti dell’incontro