Rinnovo dell’accordo scientifico tra Fondazione Istituto di Ricerca Pediatrica Città della Speranza e Fondazione Neuroblastoma

Martedì 6 maggio Andrea Camporese, presidente di Fondazione IRP e la dottoressa Sara Costa, Fondazione Neuroblastoma, hanno firmano per proseguire la collaborazione iniziata nel 2013.
Si rinnova l’accordo tra la Fondazione Istituto di Ricerca Pediatrica “Città della Speranza” di Padova e la Fondazione Italiana per la Lotta al Neuroblastoma Onlus di Genova, due realtà italiane d’eccellenza che hanno deciso di unire le forze nella ricerca scientifica sulle malattie oncologiche dei bambini.
Il Laboratorio della Fondazione, realtà indipendente e all’avanguardia dedicata alla ricerca sul Neuroblastoma e sui Tumori Cerebrali Pediatrici, coordinato dal dottor Gian Paolo Tonini, si è trasferito dall’inizio del 2013 nella Torre della Ricerca di Padova con l’intento di creare importanti sinergie con i laboratori di ricerca di Oncoematologia pediatrica di Padova. A un anno e mezzo di distanza la collaborazione si rinnova: l’accordo fra le due Fondazioni prevede un investimento di 400 mila euro in nuovi progetti di ricerca. Per approfondire

Nella foto: Sara Costa, al centro, con il Presidente della Fondazione Città della Speranza Andrea Camporese, il prorettore vicario dell’Università di Padova Francesco Gnesotto (a sinistra nella foto), il primario di Oncoematologia Pediatrica dell’Azienda Ospedaliera di Padova Giuseppe Basso e Valerio Alberti, direttore dell’Azienda Ospedaliera di Padova (a destra).