Gli studenti in piazza per aiutare i bambini e la ricerca scientifica che li cura

Martedì 12 e martedì 19 dicembre si è svolta per il secondo anno consecutivo una bellissima iniziativa di solidarietà. Gli studenti dell’Istituto Alberghiero G. Pastore, delle sedi di Varallo Sesia e Gattinara, hanno messo il loro impegno al servizio dell’Associazione Italiana per la Lotta al Neuroblastoma. In occasione dei giorni di mercato delle due cittadine, infatti, hanno presidiato le piazze con uno stand in cui hanno raccolto fondi da destinare alla ricerca scientifica per sconfiggere il Neuroblastoma e sperare di guarire un giorno tutti i bambini ammalati di cancro.
Quest’anno sono i ragazzi della 5 C di Cucina a donare il loro tempo per la ricerca, un ottimo esempio che confidiamo sarà di stimolo per tanti altri studenti. La sensibilità dei giovani ci sorprende sempre e ci rincuora perché nelle loro mani è il futuro di tanti bambini e della ricerca.

Un Grazie dal profondo del cuore agli studenti e ai loro insegnanti, che li hanno sostenuti, che con sensibilità hanno dedicato il loro tempo ai più piccoli che meritano di crescere felici e spensierati.