Lo sport fa bene all’anima: il messaggio di #vinciamonoi

Si è concluso venerdì 30 giugno presso lo Sporting Club Campo dei Pini con grande successo, in un campo strapieno di persone, il 1° torneo di calcio a 5 femminile #vinciamonoi. La manifestazione organizzata da Pasqua Vastante con l’aiuto della sua squadra Futsal Koine, in memoria del piccolo Antonio, prematuramente scomparso, ha unito con entusiasmo la passione sportiva con la solidarietà, raccogliendo fondi per la ricerca scientifica sul Neuroblastoma e i Tumori Cerebrali.

La finale è stata molto commovente e partecipata: «Le squadre sono entrate in campo con uno striscione dedicato ad Antonio e tanti palloncini colorati dell’Associazione Neuroblastoma – spiega l’organizzatrice -; dopo un minuto di silenzio hanno intonato una canzone per ricordarlo, cui è seguito uno scroscio di applausi e il fischio di inizio della tanto attesa finalissima».

Anche le premiazioni sono state molto sentite ed emozionanti. Sono state premiate le squadre e ad ognuna delle giocatrici è stata consegnata la medaglia col simbolo del torneo. Una targa di premio speciale è stata assegnata da parte di Pasqua Vastante alle due principali responsabili del torneo che l’hanno aiutata nell’organizzazione e lei stessa è stata ricompensata, oltre che con la soddisfazione per il risultato meraviglioso della manifestazione, con una targa da parte di tutta la squadra Futsal Koine, che ha così omaggiato il proprio capitano.

«La Futsal Koine e io – conclude Pasqua – siamo contentissime del successo del torneo e dell’importo raccolto. Felici di aver ricordato Antonio e di avere dato voce, anche grazie alle telecamere di Punto 5, alla speranza che altri prendano spunto da questa iniziativa per mettere in pratica lo sport che fa bene all’anima!».

Grazie a tutti

Guarda la Gallery (clicca qui)