Ricerca ALK

PROGETTO: Rapido sviluppo di terapie personalizzate nel Neuroblastoma ad alto rischio mediante riposizionamento di farmaci e targeting genico (Progetto di ricerca ALK)

Luca Longo copia Dottor Luca Longo download-pdfcurriculum
Coordinatore e Principal Investigator
Biologo, Specializzato in Patologia Clinica, Ricercatore Senior
IRCCS A.O.U. San Martino – IST, Genova
Ruolo all’interno del progetto: Coordina le diverse unità Operative coinvolte impegnate in: 1) screening di farmaci noti e commercialmente disponibili (circa mille principi attivi) per individuare una possibile attività antitumorale di questi composti nel neuroblastoma (Riposizionamento di farmaci); 2) studio dell’efficacia di nuovi inibitori dell’Anaplastic Lymphoma Kinase (ALK), al fine di proporre molecole anti-ALK da utilizzare in future terapie dei neuroblastomi ad alto rischio dipendenti da alterazioni di questo gene (Targeting genico); 3) studio di molecole che inducono un RNA non codificante (NDM29), aumentando l’efficacia dei comuni farmaci antiblastici.
Marilena-De-Mariano Dottoressa Marilena De Mariano download-pdfcurriculum
Biologo, Specializzato in Patologia Clinica
Ricercatore Senior
IRCCS A.O.U. San Martino – IST, Genova
Ruolo all’interno del progetto: Selezione di linee cellulari di Neuroblastoma basata sulle alterazioni genomiche. In collaborazione con l’Unità IRP Padova, validazione preclinica di inibitori di ALK. Validazione preclinica di farmaci candidati per il riposizionamento. 
Roberta-Gallesio Dottoressa Roberta Gallesio download-pdfcurriculum
Biologa, ricercatore junior
IRCCS A.O.U. San Martino – IST, Genova
Ruolo all’interno del progetto: Selezione di linee cellulari di Neuroblastoma basata sulle alterazioni genomiche. In collaborazione con l’Unità IRP Padova, validazione preclinica di inibitori di ALK. Validazione preclinica di farmaci candidati per il riposizionamento. 
Dott.Capasso Dottor Mario Capasso download-pdfcurriculum
Principal Investigator Unità 2
Dottore in biotecnologie avanzate, ricercatore senior
CEINGE Biotecnologie avanzate – Napoli
Ruolo all’interno del progetto: Identificare, mediante un approccio innovativo e veloce farmaci per curare pazienti con Neuroblastoma di rischio alto. Il Dott. Capasso si occuperà di identificare alterazioni genomiche responsabili del Neuroblastoma ad alto rischio e analisi dei dati. 
Dottoressa Flora Cimmino download-pdf
curriculum
Ricercatore
CEINGE Biotecnologie avanzate – Napoli
Ruolo all’interno del progetto: Identificare, mediante un approccio innovativo e veloce farmaci per curare pazienti con Neuroblastoma di rischio alto. La dott. Cimmino si occuperà di validare con esperimenti in vitro ed in vivo l’ efficacia dei farmaci individuati nel trattamento del Neuroblastoma ad alto rischio.
Dottoressa Marianna Avitabile download-pdfcurriculum
Principal Investigator Unità 2
PhD, Resident student in Medical Genetic
CEINGE Biotecnologie avanzate – Napoli
Ruolo all’interno del progetto: 
Piero-Pignataro-foto Dottor Piero Pignataro download-pdfcurriculum
Biologo, Ricercatore junior
CEINGE Biotecnologie avanzate – Napoli
Ruolo all’interno del progetto:Specializzando in genetica medica, si occupa dell’analisi statistica e computazionale dei dati genomici di Neuroblastoma e della validazione dell’effetto di nuovi farmaci su linee cellulari di Neuroblastoma.
Alessandro_Quattrone Dottor Alessandro Quattrone download-pdfcurriculum
Principal Inverstigatore Unità 3 – Biologo Senior
Centro di Biologia Integrata – CIBIO, Università di Trento – Trento
Ruolo all’interno del progetto:coordina l’Unità 3 di Trento del progetto multicentrico. Il ruolo dell’unità è quello di realizzare i modelli cellulari ingegnerizzati e di eseguire gli screening ad alta processività per l’identificazione di candidati farmacieci.
Luigi Pasini foto113x150 Dottor Luigi Pasini download-pdf
curriculum
Biologo
Centro di Biologia Integrata – CIBIO, Università di Trento – Trento
Ruolo all’interno del progetto:Si occupa dello screening di nuovi inibitori farmacologici del Neuroblastoma per una possibile terapia mirata contro molecole identificate nelle fasi precedenti dello studio e specificamente associate alla progressione della malattia. I potenziali farmaci selezionati verranno poi testati in vitro su linee cellulari di Neuroblastoma e in studi preclinici.
Foto Pizzini113X150 Dottoressa Silvia Pizzini download-pdfcurriculum
Biologo, specializzata in patologia clinica
Centro di Biologia Integrata – CIBIO, Università di Trento – Trento
Ruolo all’interno del progetto:Si occupa della messa a punto di una serie di strumenti di analisi bioinformatica che serviranno per la caratterizzazione del profilo di espressione ottenuto dalla Dott.ssa Sidarovich per analizzare e studiare il profilo di espressione di Neuroblastoma e confrontare il primo dataset di linee cellulari con dataset disponibili pubblicamente, con lo scopo di capire quanto i loro modelli sono comparabili con i tumori primari.
Sidarovich113X150 Dottoressa Viktorya Sidarovich download-pdfcurriculum
Biologo, ricercatore senior
Centro di Biologia Integrata – CIBIO, Università di Trento – Trento
Ruolo all’interno del progetto:Si occupa di espandere una serie iniziale di 10 linee cellulari di Neuroblastoma derivate da pazienti ad alto rischio, realizzando per esse l’estrazione dell’mRNA sia totale che polisomale e la determinazione del profilo tramite tecnologia dei microarray, che in seguito, insieme a dott.ssa Silvia Pizzini, andrà ad analizzare con lo scopo di trovare il modello di linea cellulare che abbia caratteristiche più comparabili a quelli del tumore primario.
Gian Paolo Tonini113x150 Dottor Gian Paolo Tonini download-pdfcurriculum
Principal Inverstigatore Unità 4
Biologo, specializzata in genetica

Istituto di Ricerca Pediatrica (IRP) Città della Speranza – Padova
Ruolo all’interno del progetto:Coordinatore del gruppo di ricerca Laboratorio Neuroblastoma, programmatore delle fasi di ricerca  e supporto nel lavoro dei report tecnico-scientifici e dei manoscritti scientifici.
AnkeSeydel_113x150 Dottoressa Anke Seydel download-pdfcurriculum
Biologa molecolare, Ricercatore senior
Istituto di Ricerca Pediatrica (IRP) Città della Speranza – Padova
Ruolo all’interno del progetto: Miglioramento dei tassi di guarigione dei bambini malati di cancro – Focus su pazienti che attualmente non rispondono alle terapie. All’interno del progetto si occupa di definire le basi cellulari dell’aggressività del Neuroblastoma, in particolare del Neuroblastoma ad alto rischio. 
Esposito 113x150 Dottoressa Maria Rosaria Esposito download-pdfcurriculum
Biotecnologo medico, specializzata in genetica medica,
Ricercatore Senior
Istituto di Ricerca Pediatrica (IRP) Città della Speranza – Padova
Ruolo all’interno del progetto: Miglioramento dei tassi di guarigione dei bambini malati di cancro: focus su pazienti che attualmente non rispondono alle terapie. Si occupa di definire le basi molecolari dell’aggressività del Neuroblastoma, in particolare del Neuroblastoma ad alto rischio. 
Foto Sanja Aveic 113x150 Dottoressa Sanja Aveic download-pdfcurriculum
Biologa molecolare e fisiologa, Ricercatore junior
Istituto di Ricerca Pediatrica (IRP) Città della Speranza – Padova
Ruolo all’interno del progetto: Si occupa della parte di biologia cellulare del progetto, in particolare è impegnata nella valutazione dell’efficienza di nuovi farmaci contro la proteina ALK (Anaplastic lymphoma kinase). 
Pantile Marcella 113x150 Marcella Pantile download-pdfcurriculum
Tecnico di Laboratorio Chimico-Biologico
Istituto di Ricerca Pediatrica (IRP) Città della Speranza – Padova
Ruolo all’interno del progetto: Miglioramento della percentuale di cura dei tumori infantili con focalizzazione su pazienti che correntemente non rispondono alla terapia. Si occupa di definire le basi cellulari dell’aggressività del Neuroblastoma, in particolare del Neuroblastoma High Risk. 
corallo web Diana Corallo
download-pdf
curriculum
Biologa
Istituto di Ricerca Pediatrica (IRP) Città della Speranza – Padova
Ruolo all’interno del progetto:  Si occupa di definire le basi molecolari all’origine del Neuroblastoma, in particolare del Neuroblastoma ad alto rischio. Valutazione mediante modelli in vitro di linee cellulari derivate da pazienti dell’efficacia della terapia combinata di farmaci. 
Aldo Pagano113x150 Dottor Aldo Pagano download-pdfcurriculum
pubblicazioni
Principal Inverstigatore Unità 5
Dottore in scienze biologiche

Professore Associato (settore Biologia Applicata) DIMES
Dirigente Sanitario Convenzionato IRCCS A.O.U. San Martino – IST, Genova
Ruolo all’interno del progetto:In questo progetto si vuole valutare l’efficacia di una terapia combinata di due nuovi farmaci in sinergia con farmaci antiblastici tradizionali quali il cisplatino, il cui efflusso dalla cellula è dovuto all’azione di tre specifici ABC transporters. Infatti l’espressione di queste pompe di efflusso viene inibita dai due nuovi farmaci consentendo di aumentare l’efficacia del cisplatino nei confronti del Neuroblastoma ad un dosaggio sensibilmente ridotto. Questa fase del progetto si baserà sull’utilizzo di modelli in vitro di linee cellulari di Neuroblastoma geneticamente modificate e di modelli ortotopici di xenotrapianti di cellule di NB umane.
Foto Brizzolara113x150 Dottoressa Antonella Brizzolara download-pdfcurriculum
Biologo, borsa di studio
Università di Genova e IRCCS A.O.U. San Martino – IST, Genova
Ruolo all’interno del progetto:Si dedica allo studio della down regulation, mediata da NDM29 , dei trasportatori ABC nelle cellule di Neuroblastoma ed inoltre la valutazione dell’efficacia terapeutica di trattamenti combinati di chemioterapici attraverso l’analisi al citofluorimetro di sottopopolazioni di cellule tumorali.
Patrizia Garbati web Dottoressa Patrizia Garbati curriculum
Biologo, borsa di studio
Università di Genova e IRCCS A.O.U. San Martino – IST, Genova
Ruolo all’interno del progetto:Messa a punto di versioni modificate di farmaci antitumorali e valutazione in vitro ed in vivo della loro efficacia terapeutica. Valutazione mediante modelli in vitro ed in vivo dell’efficacia della terapia combinata di farmaci riposizionati con terapie tradizionali.