Cosa riusciamo a fare grazie a Voi!!!

La Fondazione e l’Associazione hanno contribuito in modo molto importante al progredire della ricerca scientifica sul Neuroblastoma e sui Tumori Solidi Pediatrici (anche sui Tumori Cerebrali). In questi 23 anni di attività sono stati erogati circa 20.000.000 di euro tutti raccolti (con iniziative di promozione e diffusione) da privati cittadini che hanno creduto in noi e hanno contribuito e tuttora contribuiscono a dare speranza di vita ai bambini ammalati.

Nulla di tutto questo sarebbe stato possibile senza di voi.

  • Protocolli di cura comuni in tutto il mondo, a garanzia che ogni piccolo paziente possa avere ovunque il massimo delle cure che oggi si possono offrire
  • Realizzazione di una rete di eccellenze scientifiche italiane, impegnate sul Neuroblastoma dai diversi punti di vista (biologia, biologia molecolare, studio del genoma, immunoterapia, ricerca farmaci innovativi, eccc..)
  •  PROGETTO CAR: stiamo mettendo a punto la tecnica per modificare geneticamente i linfociti in modo che questi siano in grado di stimolare il sistema immunitario del paziente e renderlo più forte della malattia (a settembre il primo protocollo di cura sui pazienti).
  • PROGETTO ALK: a seguito della scoperta del gene ALK (anche grazie alla Fondazione), gene che predispone il Neuroblastoma (abbiamo visto che il 35% dei bambini ammalati di Neuroblastoma disseminato manifesta tale gene), stiamo evidenziando molecole di farmaci che possono essere efficaci contro il gene per spegnerne l’attività di degenerazione.
  • Quasi totale conoscenza biologico molecolare del Neuroblastoma
  • Implementazione del registro NB e la casistica fondamentale per formulare protocolli di cura
  • Realizzazione della piattaforma per i dati del Registro Italiano per portare avanti lo “Studio prospettico italiano per i tumori neuroblastici in età pediatrica” in collaborazione col CINECA (costo sostenuto nel 2015 , 47.000 euro  – solo per darvi una idea…)
  • Diagnostica d’eccellenza e tempestiva e ricerca nuovi marcatori diagnostici
  • Approcci terapeutici mirati: ad esempio progetto Esosomi

Ma la strada non finisce certo qui. Ecco gli investimenti per quest’anno per cui chiediamo ancora il vostro aiuto: 2.187.000 di euro.

INVESTIMENTI 2016