Descrizione Progetto

Ricerca ALK

PROGETTO: Rapido sviluppo di terapie personalizzate nel Neuroblastoma ad alto rischio mediante riposizionamento di farmaci e targeting genico (Progetto di ricerca ALK)

Dottor Luca Longo Coordinatore e Principal Investigator

Biologo, Specializzato in Patologia Clinica, Ricercatore Senior
IRCCS A.O.U. San Martino – IST, Genova

Ruolo all’interno del progetto: Coordina le diverse unità Operative coinvolte impegnate in: 1) screening di farmaci noti e commercialmente disponibili (circa mille principi attivi) per individuare una possibile attività antitumorale di questi composti nel neuroblastoma (Riposizionamento di farmaci); 2) studio dell’efficacia di nuovi inibitori dell’Anaplastic Lymphoma Kinase (ALK), al fine di proporre molecole anti-ALK da utilizzare in future terapie dei neuroblastomi ad alto rischio dipendenti da alterazioni di questo gene (Targeting genico); 3) studio di molecole che inducono un RNA non codificante (NDM29), aumentando l’efficacia dei comuni farmaci antiblastici.

Dottoressa Marilena De Mariano

Biologo, Specializzato in Patologia Clinica
Ricercatore Senior
IRCCS A.O.U. San Martino – IST, Genova

Ruolo all’interno del progetto: Selezione di linee cellulari di Neuroblastoma basata sulle alterazioni genomiche. In collaborazione con l’Unità IRP Padova, validazione preclinica di inibitori di ALK. Validazione preclinica di farmaci candidati per il riposizionamento.

Dottoressa Roberta Gallesio

Biologa, ricercatore junior
IRCCS A.O.U. San Martino – IST, Genova

Ruolo all’interno del progetto: Selezione di linee cellulari di Neuroblastoma basata sulle alterazioni genomiche. In collaborazione con l’Unità IRP Padova, validazione preclinica di inibitori di ALK. Validazione preclinica di farmaci candidati per il riposizionamento.

Dottor Mario Capasso

Principal Investigator Unità 2
Dottore in biotecnologie avanzate, ricercatore senior
CEINGE Biotecnologie avanzate – Napoli

Ruolo all’interno del progetto: Identificare, mediante un approccio innovativo e veloce farmaci per curare pazienti con Neuroblastoma di rischio alto. Il Dott. Capasso si occuperà di identificare alterazioni genomiche responsabili del Neuroblastoma ad alto rischio e analisi dei dati.

Dottoressa Flora Cimmino

Ricercatore
CEINGE Biotecnologie avanzate – Napoli

Ruolo all’interno del progetto: Identificare, mediante un approccio innovativo e veloce farmaci per curare pazienti con Neuroblastoma di rischio alto. La dott. Cimmino si occuperà di validare con esperimenti in vitro ed in vivo l’ efficacia dei farmaci individuati nel trattamento del Neuroblastoma ad alto rischio.

Dottoressa Marianna Avitabile

 

Principal Investigator Unità 2
PhD, Resident student in Medical Genetic
CEINGE Biotecnologie avanzate – Napoli

Dottor Piero Pignataro

Biologo, Ricercatore junior
CEINGE Biotecnologie avanzate – Napoli
Ruolo all’interno del progetto:Specializzando in genetica medica, si occupa dell’analisi statistica e computazionale dei dati genomici di Neuroblastoma e della validazione dell’effetto di nuovi farmaci su linee cellulari di Neuroblastoma.