Fino al 30 settembre puoi contribuire con la tua dichiarazione dei redditi a salvare i nostri Piccoli Guerrieri!

Ritornati dalle vacanze, è tempo di pensare alle incombenze burocratiche: entro il 30 settembre scadrà il termine per la Dichiarazione dei Redditi 2020. Se non l’avete ancora fatto, è il momento giusto per schierarsi dalla parte dei bambini e, grazie al 5×1000, sostenere la Lotta al Neuroblastoma con una semplice firma!

Abbiamo recentemente spiegato cos’è e come funziona il 5×1000.

Soprattutto in un anno in cui le consuete forme di raccolta fondi hanno subito una drammatica battuta d’arresto, questo tipo di sostegno assume ancora maggiore importanza. Mai come nel 2020 destinare il proprio 5×1000 alla Fondazione Neuroblastoma sarà fondamentale per sostenere la ricerca e dare una speranza a tanti bambini e alle loro famiglie.

Fortunatamente sempre più persone stanno scegliendo di schierarsi al nostro fianco anche attraverso questo strumento: proprio durante l’estate sono stati pubblicati i dati ufficiali dell’Agenzia dell’Entrate che hanno certificato un incremento di oltre il 10% delle preferenze ricevute nel 2019 dalla Fondazione NB rispetto all’anno precedente.

Una bella notizia che sprona tutti noi, impegnati nella quotidiana lotta a questa terribile malattia, a moltiplicare gli sforzi per arrivare un giorno a dire davvero STOP al Neuroblastoma!

Un enorme GRAZIE va a tutte le persone che hanno scelto di sostenerci lo scorso anno in questa lotta, ma è il momento di schierarsi di nuovo, destinando anche nel 2020 il proprio 5×1000 alla Fondazione NB!

La procedura è estremamente semplice: tutti i modelli per dichiarare il reddito (modello Unico, 730, CUD, ecc.) presentano infatti in allegato un modulo apposito dedicato al 5×1000. Firma nella sezione Finanziamento agli enti della ricerca scientifica e dell’università e inserisci il codice fiscale 95054760103

Sostieni la Ricerca sul Neuroblastoma e aiutaci a dare forza e speranza ai nostri Piccoli Guerrieri!

Grazie di cuore!

NON ASPETTARE IL 30 SETTEMBRE, SOSTIENI SUBITO L’ASSOCIAZIONE NEUROBLASTOMA!