Fantastica la storia, fantastica la serata: sabato 28 dicembre, i ragazzi dell’Associazione Culturale “Ragazzitralestelle” si sono esibiti sul palco dell’ ex-Convento dell’Annunziata, affacciato sulla Baia del Silenzio a Sestri Levante, con la quinta edizione dello spettacolo Che fantastica storia è la vita, dedicato all’Associazione Neuroblastoma.

I ragazzi e le ragazze del coro chiavarese hanno selezionato alcune delle più amate canzoni italiane e internazionali, che hanno presentato sul palco in un musical con coreografie da loro stessi ideate.

La sala dell’auditorium era gremita di spettatori, che hanno dimostrato di apprezzare lo spettacolo proposto dai Ragazzitralestelle e hanno raccolto generosamente l’invito a donare per la ricerca. Ospiti speciali della serata Arianna Serra e Andrea Quantarelli del gruppo musicale genovese “Le (in)solite note”, molto conosciuto nel Tigullio, che hanno aggiunto ulteriore energia al concerto.

La serata si è conclusa con i ringraziamenti del dottor Massimo Conte, pediatra oncologo all’Istituto Giannina Gaslini e Vice Presidente dell’Associazione NB, che ha illustrato gli ultimi sviluppi delle ricerche su queste malattie e come vengono utilizzati i fondi raccolti. Inoltre è intervenuta l’infermiera Daniela Basso, rappresentante della Fondazione Theodora: Basso ha presentato alcuni disegni realizzati da un giovane paziente oncologico, opere che i presenti si sono assicurati con generose donazioni, grazie alle quali la raccolta per la Lotta al Neuroblastoma è ulteriormente aumentata!

È stata insomma una bellissima serata, sia in termini artistici, sia in termini di riscontri di raccolta e di visibilità dell’Associazione: un grande risultato, reso possibile grazie all’impegno del CIV “I carruggi di Sestri Levante” e di Mediaterraneo, che ringraziamo per il costante sostegno all’Associazione Neuroblastoma.