Lunedì 2 marzo si è tenuta, presso l’Agriturismo Cascina Marzana di Pavia, una cena del Rotary Club Pavia Ticinum, cui hanno partecipato alcuni esponenti dell’Associazione Neuroblastoma, la presidente Dottoressa Sara Costa e Greta Granzini, accompagnate dal Dottor Roberto Luksch (Oncologia Pediatrica Istituto Nazionale dei Tumori di Milano).

La Dott.ssa Costa ha presentato ai soci presenti gli scopi e l’impegno costante di Associazione e Fondazione e ha illustrato i progressi della Ricerca e i progetti che nel triennio 2020-2022 saranno portati avanti attraverso il ruolo di primo piano svolto da una rete di ricercatori e di strutture d’eccellenza in tutta Italia.

Successivamente il Dottor Luksch ha esposto più nel dettaglio i dati sul Progetto Pensiero sui Tumori Cerebrali Pediatrici, cui è stata devoluta l’importante donazione da parte del Club. E’ proprio grazie al Progetto Pensiero – attivato nel 2006 – che è stato possibile ridurre dal 36% iniziale allo 0% attuale l’errore alla diagnosi.

Si tratta di un risultato fondamentale ottenuto da Associazione e Fondazione NB grazie al sostegno di tutti coloro che, come il presidente e i soci del Rotary Club Pavia Ticinum, condividono la sua missione di donare vita ai bambini malati di Tumore!

E proprio a tutti gli esponenti del Rotary Club Pavia Ticinum va un grande ringraziamento per la disponibilità, l’accoglienza calorosa e il prezioso sostegno dato ai nostri Progetti di Ricerca!

Nella foto un momento dell’intervento della presidente Sara Costa