Lo chef piemontese a In Cucina per la Ricerca

Anche la Val Formazza, estrema propaggine settentrionale dell’Ossola, nell’Alto Piemonte, ha regalato momenti di dolcezza a In Cucina per la Ricerca con la gustosa ricetta Cioccolato fondente, ricotta e ciliegie. La proposta è arrivata dallo chef Matteo Sormani, da oltre 15 anni chef del ristorante di famiglia, la Locanda Walser Schtuba, situata nella splendida conca alpina di Riale Formazza, a oltre 1.700 m di quota.

Matteo, come nasce la tua passione per la cucina?

Penso sia sempre stata parte del mio dna, grazie ai nonni ristoratori e pasticceri! Questa passione però è rimasta chiusa in un cassetto fino ai 25 anni, poi improvvisamente è sbocciata, è maturata e ormai è consolidata!

Cosa ti ha ispirato nella tua ricetta?

Ho scelto di realizzare la ricetta Cioccolato fondente, Ricotta e Ciliegie perché siamo nel periodo giusto per questo gustoso frutto; io poi amo molto i dolci “non dolci”, in cui si ha un contrasto di acidità: secondo me il mix tra Cioccolato e Ciliegie è ottimo e viene poi ulteriormente esaltato se avvolto dalla grassezza della ricotta.

Ora che conosci l’Associazione Neuroblastoma, potremo ancora contare sul tuo sostegno?

Sicuramente se l’Associazione porterà avanti altre iniziative come In Cucina per La Ricerca mi farà molto piacere partecipare perché è giusto fare del bene e aiutare qualcuno che ha più bisogno di noi, soprattutto se si fa con la stessa passione con cui svolgiamo il nostro lavoro.

Se dovessi scegliere un piatto della tradizione del tuo territorio per simboleggiare la solidarietà, tra quelli che proponi nel tuo ristorante, cosa sceglieresti?

Penso che non ci sia scelta migliore del cibo più semplice e importante: il pane che preparo io e con cui accompagno tutti i piatti che propongo. Si tratta di un pane a lievitazione naturale che contraddistingue la mia cucina e che ritengo possa rappresentare perfettamente da un lato l’idea di condivisione propria della solidarietà, dall’altro la passione che metto, anche nelle cose più semplici, nel mio lavoro.

Grazie ancora allo chef di alta montagna Matteo Sormani per la sua proposta! Adesso tocca a voi: scegliete le nostre Uova, guardate i video con le ricette, provatele e magari fateci sapere come è andata!

La Ricerca ha bisogno di voi!

Ecco la proposta di Matteo Sormani

Ora che avete visto la video ricetta potete divertirvi dimostrando le vostre capacità culinarie e aiutando la Ricerca! Non perdete questa grande occasione, scegliete le Uova del bambino con l’imbuto!

SCEGLI LE NOSTRE UOVA E PREPARA UNA GUSTOSA RICETTA!